Brexit. Forte limitazione alla circolazione delle persone.

//Brexit. Forte limitazione alla circolazione delle persone.

Brexit. Forte limitazione alla circolazione delle persone. Amber Rudd vuole limitare gli ingressi in UK.

Gli Inglesi, secondo il Ministro degli Esteri Britannico Amber Rudd, vogliono limitare gli ingressi in Uk. Nuovi visti di lavoro pluriennali e limiti ai Benefit.

Riportiamo di seguito l’articolo dell’ANSA.

(ANSA) – LONDRA, 26 FEB – “La Brexit porterà alla fine della libera circolazione così come la conosciamo”. Lo ha detto il ministro degli Interni britannico, Amber Rudd, sottolineando che comunque i numeri dell’immigrazione non diminuiranno subito dopo l’uscita del Regno dall’Ue.

Viene quindi ribadita la posizione espressa dal governo conservatore di Theresa May.

In particolare il ministro per la Brexit, David Davis,  aveva assicurato di non voler “chiudere le porte del Paese” sottolineando che serviranno anni per “riempire i buchi” nel mercato del lavoro.

Resta comunque la volontà di limitare gli ingressi.

Questa decisione, come affermato dal primo ministro, passa dalla rinuncia di Londra alla permanenza nel mercato unico europeo.

Il ministro Rudd ha confermato quanto oggi pubblicato da alcuni media britannici, secondo cui l’esecutivo sta considerando di introdurre nuovi visti di lavoro pluriennali e limiti ai benefit per gli immigrati.

Avv. Matteo Tarricone – avvocatotarriconelondra.com – Together More.

Scrivi un commento