fai-conoscere-azienda

Se vuoi aprire una ltd all’ombra del Big Ben avrai almeno due vantaggi immediati:

  • possibilità di accedere in maniera molto più semplice e diretta al mercato internazionale;
  • tassazione al 20%;
  • burocrazia pressoché inesistente rispetto all’Italia.

Forse saprai anche tu che:

Londra è al settimo posto nella classifica World Bank dei Paesi dove è più facile fare Business contro il 73esimo posto occupato dall’Italia.

Se si prende in considerazione l’accesso al credito (cosa non trascurabile per chi vuole fare impresa) si passa dal 104esimo posto occupato dall’Italia al primo posto del Regno Unito.

Basta vedere il numero delle Corporation che risiedono a Londra tra cui Google, Amazon e Starbucks.

Ecco alcuni dei benefici che otterai nell’aprire la tua ltd a Londra:

  •   Nessun costo notarile.
  •   Il capitale sociale può essere costituito da una sola Sterlina per socio.
  •   Si possono conferire beni mobili ed immobili.
  •   Non si è soggetti agli studi di settore.
  •   Non si devono operare ritenute alla fonte.
  •   Non si devono versare gli acconti di imposta.
  •   Non si deve versare l’Irap.
  •   Non si deve versare la tassa alla Camera di Commercio o per i libri sociali.
  •   Non si deve avere la partita iva se non si supera un fatturato di 79.000   sterline.
  •   Il profitto è assoggettato al 20% di imposta

Ecco come posso aiutarti ad aprire la tua ltd a Londra

Il mio Studio si occupa di fornire servizi di consulenza Legale e fiscale alla impresa che, approfittando delle opportunità offerte dalla globalizzazione, vuole espandersi commercialmente mediante un processo di delocalizzazione di tutta o di una parte della propria attività ovvero utilizzare come trampolino di lancio per un nuovo business la più importante città europea: Londra.

La mia assistenza è garantita da un team professionale – Business Consultancy and international Corporate Advisor – in Londra – necessario ad interpretare, realizzare ed ottimizzare il progetto in quanto l’azienda deve poter operare nel rispetto delle norme di legge vigenti in Uk con tutte le opportune garanzie. 

Provvederò inoltre alla :

ISCRIZIONE ALLA COMPANIES HOUSE – La Companies House (equivalente alle CCIAA Italiane) è l’Ufficio Governativo che assolve al compito di Registrare tutte le Companies di diritto inglese nonché tutti gli atti sociali, modificativi e di bilancio che le stesse compiono durante la loro vita.

ATTRIBUZIONE NUMERO VAT (Partita Iva) – In UK, a differenza dell’Italia, le Small Companies non sono obbligate ad avere una Partita Iva e mai la stessa viene attribuita d’ ufficio da parte dell’HM Revenue & Customs (Agenzia delle Entrate Inglese). Per poter avere la propria Posizione Iva bisogna fare apposita domanda dimostrando essenzialmente di svolgere la propria attività all’ interno del Regno Unito.

REGISTRAZIONE AL MONEY LAUNDERING REGULATION – In Uk il Money Laundering Regulation (che riprende le Normative Antiriciclaggio Europee) viene applicato in maniera severissima e chi fa la nostra Professione è obbligato a richiedere all’ HM Revenue & Customs (Agenzia delle Entrate Inglese) di essere registrato – sia la Company che gli Amministratori – in un particolare elenco comprendente tutti quei soggetti economici che potenzialmente potrebbero venire a conoscenza di operazioni di riciclaggio di denaro.

REGISTRAZIONE ICO. INFORMATION COMMISSIONER’S OFFICE – Anche in Uk è stata redatta e promulgata una “Legge sulla Privacy e sul Trattamento dei Dati Sensibili” denominata Data Protection Act 1998 che prevede espressamente che tutti i soggetti economici che trattano dati sensibili relativi alla propria clientela debbano obbligatoriamente denunciarsi a questo Ente Governativo ed ottenerne una registrazione ufficiale.

ISCRIZIONE ALLA ITALIAN CHAMBER OF COMMERCE AND INDUSTRY FOR THE UK – Iscrizione alla Camera di Commercio e Industria Italiana per il Regno Unito.

Il mio Studio ti invita a scoprire i numerosi vantaggi di una Company Limited nel Regno Unito contattandoci ai nostri recapiti.

Sei interessato a proteggere il tuo patrimonio? Scopri come farlo